Facebook Scanavino e Oggero Sicurezza    Google + Scanavino e Oggero Sicurezza    Linkedin Scanavino e Oggero Sicurezza    YouTube Scanavino e Oggero Sicurezza
Chiamaci per informazioni: +39 011/90.63.755    /    E-mail: info@sicurezzascanavino.it
SICUREZZA SCANAVINO / News / Ti sei mai chiesto: E se … succedesse proprio a me?

Ti sei mai chiesto: E se … succedesse proprio a me?


Ti sei mai chiesto: E se … succedesse proprio a me?

No, eh?

Non sono domande che ci poniamo, un po’ perché pensiamo di essere SUPERMAN ed un po’ perché (..diciamolo…) pensiamo di portarci sfortuna.

[Probabilmente pensandolo, faremmo tutti i gesti di scongiura possibile].




Eppure c’è qualcuno, a cui è proprio successo, e quel qualcuno, ha deciso di REINVENTARSI e di continuare a vivere, NONOSTANTE TUTTO

Quel “qualcuno” probabilmente vi direbbe:

“Ciò che mi è successo ha cambiato radicalmente la mia vita e quella della mia famiglia, per sempre. E purtroppo indietro non si torna. Dopo è sempre troppo TARDI.
Dopo rimangono i rimpianti e le imprecazioni per ciò che sarebbe potuto essere e non è stato.
La vita non è infatti ciò che avremmo voluto ma è quello che è.
Adesso devo fare i contri con ciò che è successo ed il mio obiettivo è quello di trasmettere al mondo esterno non solo la mia tragica esperienza, ma soprattutto dare il mio contributo affinché incidenti come il mio non debbano più accadere e famiglie come la mia non debbano più versare lacrime amare”.

Il mondo della SICUREZZA SUL LAVORO deve essere completamente rivisto sotto un profilo culturale, di comportamenti e di consapevolezza. Non sono sufficienti leggi che impongono delle regole e sanzionano i trasgressori. 
Non è così che si cambia la cultura ed il comportamento.

Noi del team di SICUREZZA SCANAVINO vogliamo fare in modo che la sicurezza sul lavoro sia un ASSET aziendale proprio come le altre attività all’interno dell’impresa e non venga concepita come un mero costo.

Per fare questo dobbiamo ribaltare completamente il PARADIGMA che c’è dietro.

Per questo,stiamo lavorando su alcune novità, proprio in questo senso, attraverso la quale PROMUOVERE ed ATTUARE una nuova Cultura basata sui COMPORTAMENTI e sulla CONSAPEVOLEZZA di tutti gli operatori.

Un’importante novità che si pone di lavorare sul PRIMA e non sul DOPO . Il dopo non deve esistere , perché il dopo è sempre troppo tardi.

Vogliamo infatti, che le persone siano sempre più coinvolte nella visione strategica di ciò che può accadere sul lavoro e delle implicazioni gravose che ci possono essere anche verso i familiari.

Non è giusto loro versino lacrime per questo.

Noi vogliamo portare il nostro messaggio ovunque, in ogni luogo che possa diventare educativo come Scuole, Aziende, ed in modo capillare, anche attraverso i Social, affinché quella che vogliamo chiamare LA SICUREZZA 4.0 sia davvero presto una realtà. E certamente lo sarà .

Vi sveleremo a breve tutte queste belle novità, che fungeranno da base per il cambio di PARADIGMA di cui parlavamo prima!

Stay tuned
SAFETY 4.0… IS COMING! 
#pernonmoriredilavoro



SICUREZZA SCANAVINO / News / Ti sei mai chiesto: E se … succedesse proprio a me?

Ti sei mai chiesto: E se … succedesse proprio a me?


Ti sei mai chiesto: E se … succedesse proprio a me?

No, eh?

Non sono domande che ci poniamo, un po’ perché pensiamo di essere SUPERMAN ed un po’ perché (..diciamolo…) pensiamo di portarci sfortuna.

[Probabilmente pensandolo, faremmo tutti i gesti di scongiura possibile].



Eppure c’è qualcuno, a cui è proprio successo, e quel qualcuno, ha deciso di REINVENTARSI e di continuare a vivere, NONOSTANTE TUTTO

Quel “qualcuno” probabilmente vi direbbe:

“Ciò che mi è successo ha cambiato radicalmente la mia vita e quella della mia famiglia, per sempre. E purtroppo indietro non si torna. Dopo è sempre troppo TARDI.
Dopo rimangono i rimpianti e le imprecazioni per ciò che sarebbe potuto essere e non è stato.
La vita non è infatti ciò che avremmo voluto ma è quello che è.
Adesso devo fare i contri con ciò che è successo ed il mio obiettivo è quello di trasmettere al mondo esterno non solo la mia tragica esperienza, ma soprattutto dare il mio contributo affinché incidenti come il mio non debbano più accadere e famiglie come la mia non debbano più versare lacrime amare”.

Il mondo della SICUREZZA SUL LAVORO deve essere completamente rivisto sotto un profilo culturale, di comportamenti e di consapevolezza. Non sono sufficienti leggi che impongono delle regole e sanzionano i trasgressori. 
Non è così che si cambia la cultura ed il comportamento.

Noi del team di SICUREZZA SCANAVINO vogliamo fare in modo che la sicurezza sul lavoro sia un ASSET aziendale proprio come le altre attività all’interno dell’impresa e non venga concepita come un mero costo.

Per fare questo dobbiamo ribaltare completamente il PARADIGMA che c’è dietro.

Per questo,stiamo lavorando su alcune novità, proprio in questo senso, attraverso la quale PROMUOVERE ed ATTUARE una nuova Cultura basata sui COMPORTAMENTI e sulla CONSAPEVOLEZZA di tutti gli operatori.

Un’importante novità che si pone di lavorare sul PRIMA e non sul DOPO . Il dopo non deve esistere , perché il dopo è sempre troppo tardi.

Vogliamo infatti, che le persone siano sempre più coinvolte nella visione strategica di ciò che può accadere sul lavoro e delle implicazioni gravose che ci possono essere anche verso i familiari.

Non è giusto loro versino lacrime per questo.

Noi vogliamo portare il nostro messaggio ovunque, in ogni luogo che possa diventare educativo come Scuole, Aziende, ed in modo capillare, anche attraverso i Social, affinché quella che vogliamo chiamare LA SICUREZZA 4.0 sia davvero presto una realtà. E certamente lo sarà .

Vi sveleremo a breve tutte queste belle novità, che fungeranno da base per il cambio di PARADIGMA di cui parlavamo prima!

Stay tuned
SAFETY 4.0… IS COMING! 
#pernonmoriredilavoro