Facebook Scanavino e Oggero Sicurezza    Linkedin Scanavino e Oggero Sicurezza    YouTube Scanavino e Oggero Sicurezza
Chiamaci per informazioni: +39 011/90.63.755    /    E-mail: info@sicurezzascanavino.it
SICUREZZA SCANAVINO / Servizi
VALUTAZIONE DEI RISCHI AZIENDALI - DVR - DECRETO OTTOUNO 2008

La valutazione dei Rischi Aziendali è obbligatoriamente stabilità dall'Art. 17 del Decreto Legislativo 81/2008 ed essa è in carico al Datore di lavoro , non essendo peraltro un principio delegabile.
Questo implica che sono in capo a quest'ultimo le responsabilità sia di carattere amministrativo che le relative conseguenze penali in caso di mancata o inadeguata Valutazione dei Rischi. 
Certo perché oltre alle conseguenze per la mancata valutazione di un rischio, le sanzioni possono anche essere riferite ad una valutazione non corretta o non adeguata alla situazione aziendali, alle sue lavorazioni, alle sue condizioni.
La valutazione dei rischi deve essere un processo di continuo aggiornamento in funzione delle modifiche organizzative, delle modifiche dei processi aziendali, delle mutate condizioni dell'impresa anche in ordine all'acquisto di nuovi macchinari, nuove attrezzature o nuove sostanze e prodotti che vengono utilizzati.
 
E' bene quindi affidarsi a personale competente nella redazione dei documenti di Valutazione Rischi ed essere sicuri di non ricorrere in sanzioni in caso di controlli da parte delle autorità di controllo.
Nel seguito sono descritte le diverse attività di Valutazione dei Rischi che possono essere applicate a diverse realtà aziendali o specifiche tipologie di processi. 
 
 


Le attività di Valutazione dei rischi aziendali previste dal Decreto legislativo 81/2008 che la nostra Società è grado di offrire sono riportate nel seguito.
Per ogni specifica valutazione , suddivisa per comparto di rischio aziendale, sarà rilasciato il Documento di Valutazione dei Rischi per processo e per mansione, un dettaglio delle misure di prevenzione e protezione necessarie, una stima del Rischio residuo al netto degli interventi adottati ed utilizzo di DPI specifici, oltre che un piano di miglioramento per attenuare se non ridurre globalmente il rischio.
 
Nel seguito le specifiche di dettaglio delle diverse valutazioni rischi previste dal D.Lgs. 81/2008 : 
 
- DVR GENERALE - Documento di Valutazione dei rischi generale per comparto di rischio specifico e area aziendale;
- valutazione dei rischi generali dell'ambiente di lavoro; 
- Valutazione del Rischio Rumore;
- Valutazione del Rischio Vibrazioni,
- Valutazione del rischio da Agenti Chimici, Biologici e Cancerogeni;
- Valutazione del rischio incendio ;
- valutazione da atmosfere esplosive ATEX e relativa classificazione delle aree
- Valutazione da Movimentazione Manuale dei Carichi MMC;
- Valutazione da sovraccarico biomeccanico arti superiori con CHECK LIST OCRA;
- Valutazione rischi nei lavori elettrici; 
- Valutazione dei rischi per utilizzo Videoterminali;
- Valutazione STRESS LAVORO CORRELATO secondo Guide Inail;
- Valutazione rischio Radiazioni Ottiche Artificiali -ROA;
- Valutazione rischio spazi confinati;
- Valutazione del rischio da lavori in altezza; 
- Valutazione rischi attività di cantiere e relativa  redazione del Piano Operativo Sicurezza (POS )