SICUREZZA SCANAVINO / News / Anno 2023: il pił caldo di sempre

Anno 2023: il pił caldo di sempre


Anno 2023: il pił caldo di sempre
 
La probabilità che il 2023 diventi l'anno più caldo mai registrato supera il 99%, secondo il Copernicus, e si prevede che le temperature estreme continueranno nel 2024.


Il 2023 è destinato a diventare l'anno più caldo mai registrato, superando il precedente record del 2016, secondo i dati del Copernicus Climate Change Service.


Le temperature attuali indicano un riscaldamento record di 1,43°C rispetto ai livelli preindustriali, e si prevede che questo trend persista nei prossimi mesi. 


Ottobre 2023 è stato il quinto mese consecutivo di caldo record, con un aumento delle temperature globali di 0,4°C rispetto al massimo precedente nel 2019. Inoltre, il mese di luglio è stato il più caldo degli ultimi 120.000 anni, mentre settembre ha superato il record precedente di almeno 0,5 gradi.

Queste temperature estreme hanno causato impatti significativi in varie parti del mondo, inclusi eventi meteorologici estremi come ondate di calore, inondazioni e incendi. 


Alcuni paesi, come l'Italia, hanno registrato aumenti di temperatura superiori a 3°C rispetto alla norma. Le emissioni di anidride carbonica dai combustibili fossili sono indicate come la principale causa del riscaldamento, insieme all'evento naturale El Niño. L'aggravarsi degli impatti reali, come ondate di calore, siccità estreme e i conseguenti danni umani e ambientali, è motivo di crescente preoccupazione in vista del vertice Cop28 delle Nazioni Unite.


Nel contesto di questa situazione climatica critica, diventa sempre più cruciale che ogni azienda assuma le proprie responsabilità e agisca per mitigare l'impatto ambientale. Un primo passo concreto che le aziende possono intraprendere è il calcolo della propria impronta di carbonio


Questa analisi fornisce un quadro dettagliato delle emissioni di gas serra prodotte dalle operazioni aziendali, consentendo alle imprese di identificare le aree in cui è possibile ridurre l'impatto ambientale. Ridurre le emissioni di carbonio non solo contribuisce alla lotta contro il cambiamento climatico, ma porta a vantaggi economici e migliora la reputazione aziendale.


Ogni azienda, indipendentemente dalla dimensione, può fare la differenza partendo da azioni concrete come il calcolo della Carbon Footprint. In questo modo, contribuirà a un futuro più sostenibile e a un ambiente più salubre per le generazioni future.

 
 
 Hai bisogno di calcolare la tua Carbon Footprint?

Richiedi ora una consulenza ai nostri esperti!